fbpx

Pulizia pennelli da trucco: tutto ciò che devi sapere

pulizia pennelli da trucco

Pulizia pennelli da trucco. E’ molto importante lavare e tenere puliti i pennelli e le spugnette da trucco per evitare che si deteriorino, per ottenere un buon effetto con i prodotti make-up e soprattutto per una questione di igiene e salute della pelle. 

PULIZIA PENNELLI DA TRUCCO: ECCO COME FARE

Pulire i pennelli è più semplice di quanto si possa pensare.

Ogni quanto pulire i pennelli 

Il lavaggio dei pennelli è un passaggio un pò noioso e lungo ma anche indispensabile per le ragioni che vi ho sopra elencato.

Per prima cosa vediamo la frequenza con cui bisogna lavarli: 

  • se ci si trucca ogni giorno bisogna lavare i pennelli almeno una volta a settimana 
  • se ci si trucca una volta ogni tanto è sufficiente lavarli ogni 10 giorni

E’ bene sapere che i pennelli utilizzati per l’ombretto o i rossetti vanno lavati ogni volta che si utilizzano per evitare che si accumuli make-up e si abbia un effetto Arlecchino. 

Come pulire i pennelli da trucco

Esistono dei detergenti specifici per pulirli però per un metodo veloce e fai da te si possono utilizzare: shampoo o sapone neutro. Attenzioni a non utilizzare i balsami perchè ammorbidiscono troppo le setole e non fanno aderire bene la polvere al pennello.

Vediamo insieme i passaggi:

1. Bagnare le setole 

per prima cosa bisogna bagnare le setole del pennello con l’acqua calda. 

-Attenzione a non bagnare l’attaccatura del pennello perchè l’acqua calda potrebbe scollare la testa del pennello dal manico- 

2. Acqua e aceto

Immergete il pennello in una soluzione di acqua e aceto per disinfettare in profondità. 

-Tranquilli per l’odore di aceto perchè andrà via non appena il pennello si sarà asciugato-

3. Massaggiare con il sapone

Una volta che il pennello è stato disinfettato possiamo passare alla pulizia. 

pulizia pennelli sephora

 

Esistono diversi strumenti che possono aiutarci in questo passaggio di pulizia. Da Sephora c’è questo tappetino comodo e pratico per la pulizia dei pennelli. 

 

 

A questo punto mettete un pò di sapone sulle setole del pennello e poi strofinatelo sugli strumenti appositi o sul palmo della mano, in assenza di essi, per eliminare ogni traccia di trucco. 

4. Risciaquare

A questo punto possiamo passare al risciacquo del pennello avendo cura di eliminare ogni traccia di sapone. 

5. Asciugatura 

Per farli asciugare c’è bisogno di molta pazienza perchè bisogna togliere l’acqua in eccesso con un panno, stendere i pennelli in orizzontale con le setole che sporgano nel vuoto (se vengono schiacciate su una superficie potrebbero assumere pieghe strane) e aspettare si asciughino.

Ecco una normale beauty routine per la pulizia dei pennelli. Voi ogni quanto la fate? 

Vuoi ricevere altri consigli?
>>> Seguimi su Instagram <<<

Valentina Gallo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *