fbpx

Come vestirsi a marzo: 6 idee da copiare subito

Come vestirsi a marzo. Inizia oggi il mese che porta con sé la bella stagione, le giornate più lunghe e un clima perfetto. Il nostro guardaroba sarà pronto ad accoglierla? 

Tendenze per la primavera-estate 2022 da mixare ai grandi classici della stagione. 

COME VESTIRSI A MARZO: I CAPI DA AVERE 

Trench 

Partiamo da un grande classico di stagione: l’intramontabile trench. E’ ora di tirarlo fuori dall’armadio e indossarlo in outfit super cool. Potete scegliere il modello tradizionale in color beige con le gabardine di media lunghezza da mixare a capi di tendenza. 

come indossare il trench

Qui per esempio è abbinato ad un completo e per rendere l’outfit casual: mocassino o sneakers. Se hai bisogno di altre idee consulta la mia bacheca Pinterest.

Tailleur corto

Dopo il tailleur colorato, il completo bermuda + blazer è arrivato il momento del set giacca e gonna mini. In tutti i colori, tessuti e stili, il tailleur corto è protagonista dei nostri look primaverili. Altre idee le trovi qui 

tailleur corto

Camicia + lupetto

A marzo vestirsi a strati è d’obbligo per evitare di avere troppo freddo o troppo caldo. Come rendere quindi cool una camicia in primavera senza aver troppo freddo? Basterà indossare un lupetto o un pullover girocollo sotto la camicia. Fidatevi, il vostro look sarà caldo e molto trendy. 

come vestirsi in inverno

Gonna midi + maxi pull

Marzo è anche il mese in cui gradualmente possiamo iniziare a togliere i collant. E’ la stagione perfette per indossare le gonne midi con un paio di sneakers oppure stivaletto. A completare il look maxi pullover e un biker ecopelle. 

gonna midi + maxi pull

Completo giacca + blazer 

Il tradizionale completo da ufficio si indossa ora con le sneakers anziché le décolleté e la t-shirt sostituisce la camicia. 

completo

Blazer e pantaloni sartoriali

Insieme o spezzati, questi due capi sono must have di stagione. Sceglieteli colorati se volete osare un pò con l’arrivo della bella stagione.

come vestirsi a marzo

Vuoi ricevere altri consigli moda?
 >>> Seguimi su Instagram <<<

Sfilate Haute Couture 2022: calendario e dove vederle

Sfilate Haute Couture 2022. Iniziano oggi, dal 24 al 27 gennaio 2022, i fashion show dell’Alta Moda di Parigi per la stagione Primavera Estate 2022. Sono l’appuntamento più atteso del mondo della moda con i loro abiti da favola e ambientazioni da sogno.

In seguito alle restrizioni, che prevedono un numero ristretto di partecipanti, molte sfilate saranno visibili anche online. Questo significa che chiunque potrà guardarle comodamente da casa.

Con un semplice click si possono seguire le sfilate in diretta, accedere alla galleria immagini e recuperare i video delle stagioni passate. 

SFILATE HAUTE COUTURE 2022


CALENDARIO 

Il calendario dell’ Haute Couture week lo trovate qui con il link diretto per poter guardare in streaming i video delle sfilate.

A saltare l’appuntamento più atteso dell’anno saranno Giorgio Armani Privé che aveva già annunciato la sua assenza dal fashion month in seguito all’aumento dei contagi, Maison Margiela e Pyer Moss Couture. 

Pesa anche l’assenza di Balenciaga che ha partecipato all’ Haute Couture di luglio 2021 dopo mezzo secolo. 

COME SEDERSI VIRTUALMENTE ALLE SFILATE 

Per seguire le sfilate Haute Couture in streaming basterà accedere al sito della Fédération de la Haute Couture te de la Mode, l’organo francese che si occupa di organizzare le sfilate di Alta Moda. 

Vuoi ricevere altri consigli moda?
 >>> Seguimi su Instagram <<<

 

 

Tendenze moda da seguire anche nel 2022

Tendenze moda 2022. I principali must-have dell’anno appena passato continueranno anche nel 2022 e non sarà quindi difficile avere un guardaroba aggiornato. Comodi, sexy e che ci riportano indietro nel tempo. Ecco la lista di tutte le tendenze moda da seguire anche nel 2022.

TENDENZE MODA 2022

1) PIUME

tendenze piume

Le piume ricoprono capi e accessori di stagione rendendoli chic e eleganti. Di tendenza sopratutto durante le festività dell’anno appena trascorso, tornano nel nostro armadio anche per il 2022. Pensate a una camicia bianca con le piume sui polsini da indossare con un jeans, ecco realizzato un look anche per il giorno. 

2) KNITWEAR 

tendenze moda 2022

Il knitwear è un evergreen dell’armadio invernale che non passa mai di moda, comodo e caldo. Gilet, abiti in maglia, pullover oversize e cardigan. Il nostro guardaroba sarà già ben fornito. 

3) COLORI NEUTRI 

tendenze moda

La palette dei colori neutri (beige, cammello, avorio, khaki, écru) continuerà a colorare, in modo tenue, i nostri look. Qui trovate una guida su come abbinare i colori aiutandovi con il cerchio di Itten.  

4) SUOLA CHUNKY 

suola chunky

La suola chunky su stivali, mocassini e sandali continuerà a essere presente anche sulle scarpe più cool del 2022. 

5) CUT-OUT 

cut out dress

La tendenza dei tagli e degli spacchi su abiti, top e pantaloni è diventato un trend del 2021 che si allunga anche nella prossima stagione. Aperture sulla schiena, sulle spalle o sul ventre.

 6) MODA Y2K

Per moda Y2K (Year 2 Kilo) si intende la moda degli anni 2000 che è stata ampiamente accolta dalla Gen-Z. Il Y2K ha invaso le sfilate primavera-estate 2022. Per seguirla basterà avere pantaloni dritti, micro cardigan, borse baguette, gonne svasate, scarpe chunky e bucket Hat. Tutti capi e accessori che erano protagonisti nel 2021 e lo saranno anche quest’anno.

Vuoi ricevere altri consigli moda?
 >>> Seguimi su Instagram <<<

Ader error x Zara: nasce una nuova collaborazione

Ader error x Zara. Il colosso di Inditex ha stretto una partnership con il brand coreano Ader error creando una collezione dall’estetica minimal. Questo marchio nasce nel 2014 e ha creato molto hype a Seoul grazie al suo carattere minimalista e decostruito. Ha portato a termine collaborazioni con diversi brand della fashion industry e ora è intenzionato a conquistare anche il mercato europeo con la co-lab insieme a Zara. Quest’ultima, invece, sembrerebbe essere intenzionata a espandersi verso Oriente. 

Ader error x Zara

Ader error x Zara

La collaborazione tra Zara e il brand coreano Ader error ha come obiettivo quello di creare una nuova generazione basata sull’identità e l’unicità di ogni persona attraverso la moda. La collezione è pensata per lo stile di vita dei giovani che si basa sull’esperienza simultanea tra il mondo reale e quello virtuale.

Dalla A di Ader e la Z di Zara e della generazione Z, a cui questo progetto vuole rivolgersi, nasce il nome Az Collection che propone look che riflettono lo stile di vita dei giovani. E’ una capsule Collection street in cui si mantiene il blu elettrico signature di Ader error su capi dai colori soft. Nella collezione sono presenti piumini oversize, cappelli, sciarpe, maglieria. Non mancano camicie, blazer dal taglio sartoriale, jeans e felpe. Il blu elettrico del logo compare sotto forma di piccoli motivi o color-blocking che creano contrasto sui toni neutri. Cuciture a zigzag e orli imperfetti arricchiscono la collezione con l’estetica del brand coreano. 

L’intera collezione è visibile in un lookbook in 3D sul sito di Zara ed è anche la prima ad essere venduta, oltre nei negozi fisici e online, anche in un universo virtuale. Sarà presente sulla piattaforma Zepeto, l’applicazione dove gli utenti potranno acquistare i capi in versione digitale per i propri avatar.

Non è la prima volta che il colosso spagnolo vuole distinguersi per la sua offerta e far salire il proprio posizionamento. Ricordiamo la collezione con Charlotte Gainsbourg oppure la capsule Zara Beauty in collaborazione con la make up artist Diane Kendal. 

 

Vuoi rimanere aggiornato sul settore moda?
 >>> Segui le mie Fashion News su Instagram <<<

 

 

Come indossare i leggings (anche) per uscire

Come indossare i leggings. I leggings sono entrati a far parte del guardaroba daywear. Pratici, comodi e allo stesso tempo molto difficili da abbinare senza commetterete errori di stile. Si sa, con il leggings è un attimo sbagliare e trasformare il look in flop: scarpa sbagliata o maglietta troppo corta. 

COME INDOSSARE I LEGGINGS IN MODO COOL: 4 REGOLE DA SEGUIRE 

Per evitare questi errori, ecco alcuni consigli su come creare abbinamenti perfetti. 

  • scegliere la giusta scarpa 

Il look perfetto sarebbe leggings nero e sneakers così da ricreare un look sportivo e renderlo chic con altri accessori o capi. Un esempio è il look che vedete qui sotto: leggings nero + sneakers + blazer oversize per rendere il look sporty-chic. Alla sneakers potete sostituire uno stivale da cavallerizza (qui trovate altri look con lo stivale alto) oppure un anfibio.

La décolleté è sicuramente da escludere con questo capo, potreste indossarla con il leggings con spacco o con staffa. 

come indossare i leggings

  • combinare capi dal giusto fit  

Altra regola importante con i leggings è non indossare sopra qualcosa di troppo corto o dal fit troppo stretto. Di suo il leggings è molto aderente, segna tutte le forme ed è giusto bilanciare con gli altri capi che dovranno avere un fit più oversize. Guardate un esempio di giusto bilanciamento facile da ricreare.

outfit leggigns 2

  • abbinare capi troppo eleganti 

Il leggings è entrato a far parte del nostro guardaroba giornaliero però rimane comunque un capo sportivo. E’ bene fare attenzione a ciò che si abbinare e non sostituirli ai pantaloni skinny. Questo vuol dire che se volete indossare una camicia, perché volete ricreare un look più elegante, indossate un jeans e non un leggings. 

come indossare i leggings

  • indossare capispalla lunghi 

A completare i vostri look indossate un capospalla abbastanza lungo da coprire ciò che avete indossato sopra. Questa è una regola che vale sempre, non è bello vedere diverse lunghezze dei capi. 

cappotto e leggigns

 

Queste sono le 4 regole fondamentali (per me) per indossare i leggings anche per uscire e non creare dei look flop. 

 

Vuoi ricevere altri consigli moda?
 >>> Seguimi su Instagram <<<

 

 

Instagram